In data 10.07.2014 a Sassari, sotto la presidenza del Dott. Ing. Antonello Cabras, il Comitato di Indirizzo della Fondazione Banco di Sardegna ha proceduto al rinnovo, ai sensi del Capo Terzo dello Statuto, del Consiglio di Amministrazione. Il Comitato ha espresso, all'inizio della riunione, l'apprezzamento e il ringraziamento per i componenti del C.d.A. uscente. Ha, poi proceduto, dopo ampia discussione, alla elezione dei nuovi componenti tenendo conto di criteri di competenza e di rappresentanza territoriale. Al termine sono state/i elette/i, per il prossimo triennio le/i seguenti signore/i che insieme al Presidente CABRAS comporranno il C.d.A.: • Prof. Angelo CAU, • Avv. Angela MAMELI, • Rag. Marco MELE, • Dott. Carlo SALIS; • Prof.ssa Simonetta SANNA, • Prof. Francesco SODDU;


Nella sezione contributi è possibile acquisire tutte le indicazioni utili per poter affettuare una richiesta di finanziamento alla Fondazione Banco di Sardegna.


La Fondazione Banco di Sardegna, per la sua unicità nella regione, ha un ruolo primario nello sviluppo economico e nella crescita del capitale umano, sociale e culturale del territorio sardo.


Il 23 maggio 2014 si è insediato il nuovo Comitato di indirizzo della Fondazione Banco di Sardegna, nominato l’11 aprile 2014 nelle persone dei sig.ri: • Ing. Antonio Cabras; • Sig. Claudio Atzori; • Prof. Francesco Boggio; • Prof. Angelo Cau; • Ing. Pietro Paolo Congiatu; • Dott. Giuseppe De Luca; • Dott.ssa Maria Grazia Dessì; • Avv. Natale Ditel; • Prof.ssa Gonaria Floris; • Avv. Angela Mameli; • Rag. Marco Mele; • Dott.ssa Raffaelina Ester Mura; • Prof. Marco Navone; • Dott. Piero Salvatore Ortu; • Prof. Salvatore Rubino; • Prof.ssa Simonetta Sanna; • Dott. Gianluigi Tolu; • Rag. Marco Giuseppe Zoppi.

L’ing. Antonio Cabras è stato confermato Presidente della Fondazione.


La sede della Fondazione Banco di Sardegna si trova in un palazzo storico costruito intorno alla metà del 1800 dall’impresario Antonio Andrea Tola, su progetto dell’ingegnere Fasoli, di proprietà prima dei banchieri fratelli Costa e successivamente dei Conti Ledà d’Ittiri.


Il 23 maggio 2014 è stato approvato il bilancio consuntivo della Fondazione Banco di Sardegna chiuso il 31 dicembre 2013. Il documento, che potrà essere integralmente consultato su questo Sito nei prossimi giorni, pone in evidenza un avanzo di esercizio di Euro 30.854.454 (Euro 28.433.162 nel 2012) ed erogazioni deliberate nei settori di intervento pari a Euro 15.100.000 (Euro 13.500.000 nel 2012).
 
Contributi PDF Stampa E-mail

PER L'ANNO 2014 LE RICHIESTE DI CONTRIBUTO POTRANNO ESSERE INOLTRATE ESCLUSIVAMENTE TRAMITE  IL MODULO DI RICHIESTE ON LINE (ROL)

MODALITA’ PER L’INVIO DELLE DOMANDE DI CONTRIBUTO PER L'ANNO 2014

PER L'ANNO 2014 LE RICHIESTE DI CONTRIBUTO POTRANNO ESSERE INOLTRATE ESCLUSIVAMENTE TRAMITE  IL MODULO DI RICHIESTE ON LINE (ROL)

Il sistema di invio on line (ROL), è stato studiato per rendere più semplice e veloce il caricamento di tutte le informazioni utili a valutare i progetti presentati. Questa modalità consente maggiore affidabilità grazie ai controlli preventivi relativi a qualità e quantità delle informazioni inserite. I controlli, infatti, evitano l’invio di dati errati e impediscono la mancata compilazione delle informazioni fondamentali per la Fondazione. La procedura permette la compilazione guidata della domanda evitando ogni ambiguità nelle informazioni richieste grazie ad help contestuali che accompagnano il richiedente passo per passo. Consente inoltre l’invio telematico degli allegati richiesti. Il caricamento dei progetti potrà essere realizzato anche in tempi e sessioni diversi fino al loro completamento e solo all'atto della conferma (stampa definitiva sintetica in formato PDF) il progetto verrà trasferito telematicamente alla Fondazione. Le informazioni relative all’ente richiedente e gli allegati necessari potranno inoltre essere caricati nel sistema una sola volta e recuperati, se necessario, dal sistema stesso per invii successivi.

ATTENZIONE: Per accedere utilizzare il seguente collegamento:

Accedi al sistema di gestione delle Richieste online (ROL)

Una volta entrati nel sistema:

1. compilare il modulo di Richiesta online ponendo attenzione ad ogni fase, chiaramente indicata dalle istruzioni;

2. una volta completato e verificato il modulo, confermare la Richiesta online;

3. sottoscrivere (legale rappresentante) il modulo cartaceo sintetico stampato dalla procedura on line durante la fase di conferma (cui si accede dopo aver premuto il pulsante Stampa definitiva);

4. il sistema ROL non sarà più accessibile dopo le ore 24,00 del 31 gennaio2014. Il modulo di cui al punto 3 dovrà, pena l’esclusione, essere firmato e trasmesso, in originale, per raccomandata o a mano, presso le sedi della Fondazione di Sassari o Cagliari, entro la data del 3 febbraio 2014 (farà fede la data del timbro postale).

Tutta la documentazione sarà resa disponibile nel sito della Fondazione Banco di Sardegna www.fondazionebancodisardegna.it.

Le informazioni di carattere tecnico sulla compilazione della domanda potranno essere richieste esclusivamente per posta elettronica all’indirizzo:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o per telefono al numero 051-780397 dal lunedì al venerdì in orario di ufficio nel periodo valido per la presentazione delle domande (1/31 gennaio 2014).

SCARICA IL BANDO 2014 in formato pdf

Si consiglia di consultare, sempre tutte le Voci contenute nella Sezione “Contributi” del Sito web della Fondazione.

Per la visualizzazione dei documenti è necessario Adobe Acrobat Reader® (o altro lettore PDF).

N.B.

LE DOMANDE SI INTENDONO VALIDAMENTE PERVENUTE SOLTANTO DOPO CHE LA FONDAZIONE AVRA' RICEVUTO IL MODULO CARTACEO SINTETICO PRODOTTO DALLA PROCEDURA ONLINE, CON TUTTE LE FIRME RICHIESTE (punti 3 e 4 di cui sopra).

 
RocketTheme Joomla Templates